Filetto con nocciole e cipolle rosse

Ieri sera carne bianca… magra… sempre per rispettare la tregua dai giorni di festa. Però devo dire che non mi andava di mangiare una cosa triste, per cui gli ho dato un tocco di colore con la cipolla rossa e un tocco di croccantezza con le nocciole.

Filetto con nocciole e cipolle rosseIngredienti:

  • 1 cipolla rossa
  • farina q.b.
  • sale, pepe
  • olio evo
  • nocciole q.b.
  • filetto di maiale tagliato a medaglioni.

Tritate un pò di nocciole grossolanamente, non ne servono molte per ogni fettina di carne.

Passate i medaglioni nel trito di nocciole e poi nella farina, premendo bene con le mani in modo che l’impanatura si attacchi.

Fate rosolare la cipolla tagliata ad anelli con un pò di olio. Adagiatevi sopra i medaglioni e cuoceteli. Salate e pepate.

Crema di zucchine e mazzancolle

Dopo questi giorni di festa ci vuole un piatto light senza rinunciare al gusto, ecco allora una crema di zucchine che assieme alla mazzancolle è buonissima.

Crema zucchine e mazzancolleIngredienti per 4 persone:

  • 1 kg di zucchine
  • 600 gr di mazzancolle (ancora da sgusciare)
  • carote
  • cipolla
  • brodo granulare
  • sale
  • pepe
  • paprika dolce
  • 3/4 foglie di alloro
  • Latte o panna q.b.

Fate soffriggere un pò di cipolla e cuocete le zucchine pulite e tagliate a pezzetti finchè non diventano morbide.

Nel frattempo preparate il brodo con carota, cipolla, grano granulare. Aggiungete le foglie di alloro e cuocete per alcuni minuti le mazzancolle.

Pulite le mazzancolle e frullatele assieme alle zucchine (tenetene da parte alcune per decorare i piatti).

Aggiungete il brodo alla purea fino ad ottenere la densità desiderata. Aggiustate di sale e pepe e incorporate un pò di latte (con la panna viene più gustosa).

Versate nei piatti la crema, disponete sopra alcune mazzancolle e spolverate con la paprika.

 

 

Torta russa

Ecco una delle torte che preferisco: la torta russa. A parte la semplicità nella preparazione, ha un buonissimo sapore di mandorle e amaretti.

Torta russaIngredienti:

  • 170 gr di farina
  • 120 gr di zucchero
  • 120 gr di burro
  • 100 gr di mandorle
  • 100 gr di amaretti
  • 3 uova
  • 1 limone non trattato
  • vaniglia in polvere
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 rotolo di passta sfoglia

Montate le uova con lo zucchero, unite un pò alla volta la farina, il lievito, la vaniglia, il burro sciolto, gli amaretti sbriciolati, la scorza del limone  grattuggiata e le mandorle tritate.

Una volta amalgamati bene tutti gli ingredienti, imburrate e infarinate una tortiera, stendete la pasta sfoglia e versate all’interno il composto.

L’ideale sarebbe ricoprire con un altro rotolo di sfoglia, altrimenti decorate con delle strisce.

Cuocete in forno a 180° per circa 40 minuti.

Baci di dama finti

Quella di oggi è una ricetta facile per una grande soddisfazione. Ogni volta che li ho fatti sono spariti in poco tempo… provare per credere!

Baci di dama fintiIngredienti:

  • 200 gr di nocciole tostate
  • 2 cucchiai di fecola di patate
  • 200 gr di zucchero
  • 4 albumi
  • sale
  • Nutella q. b.

Versate in un mixer le nocciole, la fecola e due cucchiai di zucchero. Tritate finemente.

Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale. Aggiungete lo zucchero rimasto e continuate a montare.

Amalgamate bene e senza smontare gli albumi con il trito di nocciole.

Con l’aiuto di una tasca da pasticcere disponete su una placca i biscotti.

Infornate a 200° per una decina di minuti o comunque finchè i biscotti diventeranno appena dorati.

Una volta raffreddati, uniteli a due a due con della Nutella.

Baci di dama finti